Buoni si nasce: all’IISS Rosa Luxemburg si parla di bullismo

Il15 e il 20 dicembre prossimi, nell’auditorium dell’Istituto, verrà presentato – e poi proiettato – il film documentario “Buoni si nasce”. L’iniziativa, organizzata e curata dalla prof.ssa Rosa Balzano, si inserisce nel calendario delle attività volte alla promozione della cultura della legalità. Quest’anno l’IISS Rosa Luxemburg volge la sua attenzione, in particolare, alla prevenzione e al contrasto del bullismo – e in questa occasione prende spunto dall’idea di Dany D’Attoma, regista del film, e affrontando il tema della violenza nelle forme che più spesso coinvolgono gli adolescenti e le famiglie: bullismo, cyberbullismo e violenza domestica. Il nuovo progetto cinematografico, portato a termine dalla DoubleD Produzioni Indipendenti e scritto da Dany D’Attoma e Leo Guglielmi, è stato realizzato grazie alla partecipazione di Lia Cellamare, Antonella Genga, Nicola Capozzi, Pasquale Pascale e i ragazzi dell’IPSS “De Lilla” di Conversano. Si tratta di un lungometraggio che riesce a condurci nell’intricata rete di drammi psicologici che compongono il fenomeno, purtroppo attualissimo, del bullismo, riuscendo a sviscerarne egregiamente il tema e chiamando in causa avvenimenti verosimili. Al termine della proiezione ci sarà uno stimolante confronto tra gli studenti e alcuni dei protagonisti del film