Campionati Studenteschi di Corsa Campestre – Fasi Distrettuali

Posted on by

«Le sfide a noi piacciono», raccontano il dirigente Rocco Fazio e la prof.ssa Anna Sirressi della Luxemburg, che hanno subito attivato la macchina organizzativa e coinvolto il territorio in un’iniziativa che ha unito le scuole di primo e secondo grado. Tra le scuole partecipanti: IISS Rosa Luxemburg, IISS Colamonico-Chiarulli, Liceo Don Milani, IC Caporizzi-Lucarelli, IC De Amicis-Giovanni XXIII di Acquaviva delle Fonti, IISS Leonardo da Vinci e IC Perotti-Ruffo di Cassano delle Murge, IC Via Eva Gioia del Colle-Sammichele di Bari. «Manifestazioni sportive scolastiche di questa natura erano assenti sul territorio ormai da anni» racconta lo stesso Giacomo Bruno dell’Amatori Acquaviva che, da veterano dirigente sportivo, guarda lontano e già ne intravede numerose altre. Un commosso silenzioso saluto, in ricordo del giovane studente atleta G. Perrone della Luxemburg prematuramente scomparso, ha invaso il campo subito prima delle premiazioni avvenute alla presenza del coordinatore regionale di Ed. Fisica Prof.ssa Maria Montrone ed il referente territoriale del Comitato Paralimpico Italiano dott. Vito Sasanelli. 200 studenti gli partecipanti, oltre 100 i premiati in campo nelle 8 categorie previste. Obiettivi, allenamenti, fatica, vittorie, sorrisi, abbracci, senso di appartenenza e si l’obiettivo della manifestazione si può dire raggiunto: lo sport unisce, il territorio cresce. Tutte le coppe e medaglie sono state realizzate dal laboratorio grafico dell’IISS Rosa Luxemburg, mentre la sola coppa in argilla dal prof. Andreas Miggiano.