Racconti dentro e fuori. Cronache da un interno

Posted on by

Il Concorso aveva come oggetto la realizzazione di opere video e/o fotografiche sul tema dell’emergenza sanitaria che costringe tuttora ciascuno di noi a rimanere a casa e a rinunciare a moltissime esperienze: incontrare gli amici, condividere momenti di svago e di divertimento, andare al cinema, visitare una mostra, o anche solo fare una passeggiata in compagnia. L’opera avrebbe dovuto invitare tutti a riflettere sul futuro, per chiedersi quale sarà l’eredità positiva di questa esperienza drammatica e cosa ci avranno insegnato questi giorni “eccezionali”. Adriana ha rappresentato sia il disagio e la paura che questa pandemia ha prodotto nell’umanità, sia il contributo che la tecnologia ha fornito per mantenere in vita le relazioni, i costumi, le abitudini e i bisogni quotidiani. La scelta cromatica nel video ha una forte valenza espressiva in quanto è metafora di un mondo che è stato costretto a fermarsi.