Istituto Professionale

Posted on by

Gli indirizzi di studio professionali fanno riferimento diretto ai grandi settori economici nazionali.
Gli Istituti professionali forniscono agli studenti le basi culturali, i saperi e le competenze pratiche richieste dal settore produttivo di riferimento.
Tutti gli istituti professionali hanno durata di cinque anni. Sono suddivisi in due bienni e in un quinto anno. Il quinto anno prepara all’Università e alla vita professionale.
Dopo l’Esame di Stato, uno studente può scegliere quindi se continuare gli studi o inserirsi nel mondo del lavoro.

Presso l’IISS Rosa Luxemburg sono attivi due indirizzi del settore Servizi:

Nuovi Indirizzi:

Profilo culturale e risultati di apprendimento dei percorsi del settore Servizi

II settore dei Servizi forma figure professionali in grado di relazionarsi in modo autonomo e responsabile  con le altre figure coinvolte nei processi di lavoro. All’istituto Rosa Luxemburg gli studenti acquisiscono cultura di base e saperi specifici, sviluppando competenze professionali e qualità personali.
A conclusione del percorso formativo di studio, sono in grado di:

  • individuare i cambiamenti culturali, sociali, economici e tecnologici che influiscono sull’evoluzione dei bisogni e sull’innovazione dei processi di servizio;
  • cogliere le differenze di cultura e atteggiamento dei destinatari, per fornire loro un servizio il più possibile personalizzato;
  • sviluppare ed esprimere nel lavoro le proprie qualità di relazione, comunicazione, ascolto,
    cooperazione e senso di responsabilità;
  • operare in team e integrare le proprie competenze con le altre figure professionali
    per offrire un servizio di qualità;
  • contribuire a soddisfare le esigenze del destinatario rispettando i principi
    deontologici della professione;
  • applicare le normative che disciplinano i processi dei servizi, con riferimento alla
    riservatezza, alla sicurezza, alla salute sui luoghi di vita e di lavoro, alla tutela e alla
    valorizzazione dell’ambiente e del territorio;
  • intervenire, per la parte di propria competenza e con l’utilizzo di strumenti tecnologici,
    nelle diverse fasi di lavoro, compresi la produzione della di documentazione  richiesta e il controllo di qualità.